Il Forziere Nascosto

il forziere nascosto logo trasparente

IL FORZIERE NASCOSTO

Cerca
Close this search box.

Goku Action Figure 2022: Il più forte dei Saiyan!

goku action figure

Sei curioso di conoscere le avventure di Goku,il più temerario e coraggioso dei Saiyan? Non perdiamo altro tempo e scopriamo le migliori Goku Action figure !

Prima di iniziare, dai subito un occhio alla nostra tabella con le migliori Goku action figure del 2022, le loro caratteristiche e i link alle pagine ufficiali.

migliori goku action figure

Goku Dragon Ball z

action figure dragon ball goku
5/5

goku super saiyan 4

3.8/5

goku super saiyan

3.8/5

goku, vegeta e broly

3.5/5

Classifica delle migliori Goku Action Figure 

Di seguito, invece, abbiamo preparato per te una lista delle migliori action figures di Goku. 

Goku Action Figure

Tra i manga shonen più apprezzati figura sicuramente Dragon Ball, idea di Akira Toriyama che da decenni accompagna ancora oggi milioni di persone con intrattenimento ed emozioni.

L’ispirazione alla leggenda della scimmia antropomorfa, dotata di poteri magici denominata Sun Wukong, è ormai sempre più presente nelle case del popolo giapponese e in gran parte del mondo. La diffusione di massa, dovuta non solo alla prima saga di Dragon Ball, ma anche a quella in corso Dragon Ball Super, ha dato vita a tantissime Action figure meravigliose da collezionare.

Negli ultimi anni, soprattutto grazie alle nuove avventure animate curate da Toriyama e Toyotarō, il mercato delle miniature si è espanso a macchia d’olio, ma su quali puntare per la tua collezione?

Goku Action figure: un protagonista con la coda

Un collezionista appassionato della saga di Dragon Ball non può farsi sfuggire le Action figure di Goku. Sebbene non sia il primo personaggio a comparire nella storia, la prima in assoluto è Bulma, è il protagonista indiscusso degli eventi principali della narrazione. Allestire una collezione con Goku, o come lo chiamerebbe il Principe dei Saiyan Kakarot, è il punto di partenza per dar vita a un universo potenzialmente infinito.

Come scegliere un’Action figure di Goku?

Come puoi immaginare, il fatto che sia il protagonista della storia rende Goku particolarmente ricco di miniature dedicate, sceglierne una piuttosto che l’altra diventa complicato. Per renderti la scelta più semplice devi valutare alcuni parametri essenziali, così da escludere quelli meno interessanti.

Saga

Il primo parametro di scelta è quello della saga di riferimento. Goku è presente in tutte le saghe, ma non tutte lo ritraggono con la stessa fisionomia ed età. Nella saga di Dragon Ball, Goku è ancora un bambino, mentre in Dragon Ball Z lo ritroverai già adolescente. Dopo lo scontro con suo fratello Radish sarà ufficialmente un uomo e si aprirà un arco narrativo ricco di trasformazioni. Scegli, quindi, prima la saga di riferimento per le Action figure del tuo Goku.

Brand

Molti sottovalutano l’azienda che produce le miniature, questa può determinare non solo la loro qualità, ma anche un potenziale valore futuro. La Toei Animation si affida usualmente alla Namco Bandai per realizzare le miniature di Goku, è intelligente scegliere in base a dei prodotti originali e non di aziende terze.

Personaggi

Goku nel corso della storia interpreta diverse trasformazioni, dal celebre Super Saiyan finendo al Super Saiyan Blu. Scegliere una trasformazione può aiutarti nel rendere la tua collezione cromaticamente equilibrata e ricca di personaggi con un livello combattivo paritario.

Materiali

Una miniatura costruita con materiali di qualità ti offre un potere di vendita estremamente superiore a un’Action figure in plastica. Il tuo Goku deve restare perfetto per lungo tempo ed è opportuno acquistare modellini di alta qualità, magari in metallo o perché no in gomma.

Dimensioni

Una collezione sproporzionata nella grandezza non ti aiuterà nel fare bella figura, il tuo Goku deve necessariamente essere delle dimensioni opportune per poterlo valorizzare al meglio. I collezionisti amano acquistare Action figure che siano uniformi tra loro non solo nei materiali, ma anche nelle dimensioni. Cerca di rapportare sempre lo spazio a disposizione alla grandezza della miniatura, in questo modo potrai conservarla anche meglio nel tempo.

Qualità estetica e design

Sebbene un collezionista dovrebbe valutare principalmente il possibile valore nel tempo di un’Action figure, un parametro di scelta importante è anche la bellezza della miniatura stessa. Magari non troverai il prodotto qualitativamente migliore, ma se il design e l’estetica sono di tuo gradimento non lasciarti scappare l’occasione di acquistare la miniatura, anche gli occhi meritano la loro ricompensa.

angel goku action figure

Action figure Goku bambino: l’inizio di tutto

La saga di Dragon Ball, soprattutto quella riferita alla versione cartacea, è rimasta nel cuore degli appassionati ed è considerata ancora oggi la migliore in assoluto. L’inizio dell’avventura avvenuta sul manga il 20 novembre 1984 e per la prima volta in tv il 26 aprile 1989 mette in mostra una bellissima e giovanissima Bulma alla ricerca delle sette sfere del drago. In questo fantastico viaggio la piccola scienziata viene a scontrarsi con Son Goku, un bambino molto forte con una coda che gli spunta dietro la schiena.

La figura di Goku bambino rappresenta la bellezza unica di questo manga e testimonia un’infanzia che ha cresciuto tantissimi ragazzi ormai trentenni. Le sue Action figure non sono facili da trovare, ma sono meravigliose soprattutto quelle con il Maestro Muten (Genio delle Tartarughe) e il suo bastone magico.

Action figure Dragon Ball Z Son Goku: il Saiyan che non ti aspetti

Subito dopo la saga di Dragon Ball inizia quella di Dragon Ball Z, dove i guerrieri Z si troveranno ad affrontare nuovi nemici e soprattutto a confrontarsi con l’assenza di sfere del drago sulla Terra. La saga precedente è terminata con la morte del Supremo e il combattimento serrato tra Goku e Piccolo (Junior) che ha portato a un momento di pace sul pianeta.

In questa condizione la nuova saga inizia con la comparsa di Radish, fratello di Goku, che dichiara di essere un alieno di razza Saiyan. Junior e Goku uniranno le forze per fronteggiare questo nemico estremamente forte, ma il protagonista della storia perirà per salvare la Terra.

Le Action figure più belle sono quelle in cui Goku si sacrifica per il pianeta, non puoi fartela scappare se ti sei emozionato nell’osservare la scena.

Goku vs Nappa Action figure: il Kaioken fa male dentro

Dopo essersi allenato da Re Kaioh del nord, Goku viene riportato in vita e dovrà affrontare la sfida contro Vegeta e Nappa, altri due Saiyan ancora più forti di Radish.

La miniatura di Goku contro Nappa è molto ricercata poiché testimonia l’utilizzo per la prima volta del Kaioken da parte del protagonista della storia.

Questo potere ha offerto a tutti gli appassionati delle immagini iconiche, che si identificano nella celebre posa in cui Goku tiene con una sola mano Nappa sopra la sua testa. Tantissime aziende hanno dato vita ad Action figure memorabili su questo specifico evento, non devi fartene scappare almeno una.

Action figure Goku Kaioken: oltre il limite

Se con Nappa il Saiyan della Terra ha mostrato per la prima volta il Kaioken, con Vegeta prima e altri avversari poi ha sfoggiato altre evoluzioni di questa tecnica di combattimento.

L’aura di colore rosso è diventata famosa in tutto il mondo e nelle versioni Action figure si manifesta in tutta la sua bellezza.

black ggoku ssj rose action figure

La miniatura più collezionata di tutte è quella dello scontro con Vegeta, quando Goku spinge il suo corpo oltre il limite e sta per avere la peggio sul Principe dei Saiyan.

Angel Goku Action figure: il Bene e il Male

Quando si parla di Goku angelo spesso si compie l’errore di confondere la fine del manga Dragon Ball Z e Dragon Ball Super ancora in corso.

In effetti se ci si riferisce alla serie canonica Dragon Ball Z, una delle Action figure più acquistate e amate dai collezionisti è proprio quella in cui Goku saluta il pubblico che sta leggendo, in un disegno in cui spiccano delle ali. La miniatura è diventata così iconica perché rappresenta la fine della storia principale, ancor prima che si sapesse dei nuovi episodi quasi vent’anni dopo.

Puoi però acquistare anche delle Action figure di Goku angelo nel caso tu stessi seguendo la nuova saga. Saprai sicuramente come il Saiyan sia destinato ad avere dei poteri angelici a differenza di Vegeta più incline agli dèi della distruzione.

Già adesso circolano delle Action figure che ritraggono Goku in versione angelica, ma ti anticipiamo che potrebbero non essere ancora canoniche.

Action figure Goku Super Saiyan: doveva essercene uno solo

La trasformazione in Super Saiyan di Goku è stata una delle emozioni migliori negli shonen di tutto il mondo, la bellezza visiva e soprattutto il pathos creato fino a quel momento hanno reso speciale questo personaggio.

A parte la bellezza estetica dei capelli biondi e gli occhi azzurri, l’aura dorata ha dato modo di progettare Action figure di altissimo livello. Se vuoi allestire una collezione di grande valore, anche se di dimensioni contenute, non puoi privarti di una miniatura del celebre Super Saiyan.

La versione con Freezer è sicuramente quella più interessante, ma ne sono state realizzate così tante che avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Goku e Vegeta Action figure: la lotta eterna tra due Saiyan

Sin dall’inizio della saga di Dragon Ball Z i due personaggi hanno avuto notevoli conflitti, soprattutto nei combattimenti. Vegeta non ha mai accettato che Goku fosse più forte di lui ed ha sviluppato una sorta di rancore perenne anche se ormai sposato con la terrestre Bulma.

Sebbene la figura di Vegeta si sia estremamente evoluta, come potrai notare nell’ultima saga Dragon Ball Super, la dicotomia tra i due ha dato vita a delle Action figure indimenticabili.

In commercio troverai delle miniature dove i due vengono a scontrarsi duramente, oppure in vesti più divertenti con i due che proveranno a fondersi con la tecnica della Fusione.

Avere una collezione di Dragon Ball senza una miniatura di Goku e Vegeta che si sfidano, è veramente un peccato. Ti consigliamo di optare per quella in cui Vegeta è stato impossessato dai poteri magici di Babidy e i due Saiyan sono a piena potenza.

goku ssj4 action figure

Goku Super Saiyan 3 Action figure: due ore per trasformarsi e cinque minuti di combattimento

La trasformazione di Goku più bella senza ombra di dubbio è quella in Super Saiyan 3. Tantissimi appassionati sono legati a questa trasformazione non solo per la bellezza estetica incredibile, ma soprattutto perché ne sancisce l’unicità. Goku è l’unico Saiyan, esclusi i piccoli Trunks e Goten in fusione, a potersi trasformare in questo modo, rendendolo di fatto una rarità per i collezionisti.

Se volessi dare un forte impatto visivo ed emozionale alla tua collezione, questa potrebbe essere l’Action figure ideale per te.

Goku Ssj4 Action figure: Dragon Ball GT non è mai esistito, ma il SSj 4 sì

Ironicamente i fan della serie reputano Dragon Ball GT un vero e proprio affronto dell’opera originale. Benché non sia stato Akira Toriyama a curarne la trama, gli appassionati hanno letteralmente detestato ogni aspetto di questo arco narrativo.

In realtà non hanno detestato proprio tutto, si è salvata solo la trasformazione di Goku in Super Saiyan 4. Ancora oggi ci si chiede il perché, ma la grafica è diventata iconica per tutti e tantissime aziende, Toei Animation in primis, hanno distribuito delle Action figure di altissima qualità con questo design.

La poca cura nella serie rende questa miniatura una perla per i collezionisti più nostalgici.

Goku Ssj God Action figure: un film che la tocca piano

Dopo l’iconica trasformazione in Super Saiyan 3 in Dragon Ball Z, Toriyama presenta nella nuova saga il Super Sayan God. Questa trasformazione è data dall’unione di cinque Saiyan che convergendo la loro energia verso Goku rendendolo una divinità.

Goku in questa forma viene presentato per la prima volta nel film Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei in cui verrà a scontrarsi con il dio della distruzione Beerus.

Oltre al film, la trasformazione verrà poi ripresa nel manga, nella serie animata e ovviamente nel videogioco omonimo. Puoi mica pensare di farti sfuggire un’Action figure di Goku con i capelli rossi e una forma di semi-divinità? Se ami la serie Tv, sicuramente no.

Action figure Goku Blue: il Ki divino

Per mesi i fan hanno provato a capire quale fosse il segreto del Super Saiyan Blue, solo due anni dopo la sua apparizione si è scoperto che questa trasformazione non è altro che un Saiyan che ha imparato a infondere il Ki divino nella trasformazione del Super Saiyan, solo dopo aver assorbito il potere del Super Sayan God.

Esteticamente i capelli blu e il livello combattivo dato dall’allenamento con gli Angeli, rendono questa miniatura da avere assolutamente.

Action figure Goku ultra istinto: Migatte no Goku’i

Anche i sostenitori più forti del Ss3 hanno ceduto di fronte la bellezza estetica ed emozionale della trasformazione di Goku in ultra istinto.

I capelli color bianco-cenere e il richiamo al SS5 della serie fan made ha reso questa Action figure un gioiello da acquistare senza nemmeno osservare il prezzo. Anche se non dovessi amare la saga di DB Super, la miniatura di Goku ultra istinto diventerà comunque un pezzo da collezione dal valore incalcolabile in futuro.

gku migatte no goku action figure

Black Goku Ssj Rose Action figure: restare aggiornati

I collezionisti adorano possedere delle miniature che rappresentino dei punti di rottura nella trama di Dragon Ball, ciò garantisce in futuro una maggiore rarità del prodotto. Tra i personaggi più disturbanti e allo stesso tempo intriganti c’è Black Goku nella trasformazione in Ssj Rose, dedicato alla saga di Zamasu e al suo superamento del limite del Super Saiyan God. Una rarità da tenere d’occhio.

Action figure Goku: concludendo

La saga di Dragon Ball ha dato vita a un personaggio molto particolare come Goku, anche se molti criticano la sua evoluzione caratteriale, è innegabile che le Action figure legate alle sue trasformazioni siano veramente meravigliose. Se ami il personaggio di Goku non puoi farti sfuggire l’occasione di collezionare le trasformazioni più celebri presenti nelle diverse saghe.

bottone

Lascia un commento

Picture of Il Forziere Nascosto
Il Forziere Nascosto

L'unico blog per veri Nerd, creato da veri Nerd

5/5 - (1 vote)