Il Forziere Nascosto

il forziere nascosto logo trasparente

IL FORZIERE NASCOSTO

Cerca
Close this search box.

Giochi Da Tavolo Medievali 2022: Porta Il Feudo A Casa Tua

giochi da tavolo medievali

Stai cercando i migliori giochi da tavolo medievali sul mercato? Ci pensa Il Forziere Nascosto!

I giochi da tavolo medievali hanno una tematica ben precisa e si pongono l’obiettivo di trasportare il giocatore in un’altra epoca, rendendo la storia entusiasmante e concedendo un approccio diverso rispetto ad altri temi. I partecipanti sono solitamente grandi appassionati del Medioevo, desiderosi di calarsi in uno specifico ruolo oppure di avere una certa caratterizzazione dei vari elementi del gioco sia come grafica che come didascalie.

In commercio ne esistono davvero tanti, molto spesso si tratta di giochi stranieri tradotti in italiano e che mantengono la mente allenata oltre alla concentrazione del giocatore su una storia ben raccontata e ricca di spunti. 

Prima di iniziare, però, dai uno sguardo alla nostra tabella con i migliori giochi da tavolo medievali del 2021, le loro caratteristiche e i link alle pagine ufficiali.

migliori giochi da tavolo medievali

zombicide

5/5

The Last Bastion

the last bastion
3.7/5

carcassonne

carcassonne big box
3.6/5

7 wonders

7 wonders
3.5/5

Classifica dei giochi da tavolo medievali

Di seguito, invece, abbiamo preparato per te un elenco dei migliori giochi da tavolo medievali che puoi trovare sul mercato:

Giochi da tavolo medievali

Tornando sull’argomento, dobbiamo riconoscere che esistono talmente tanti generi appartenenti ai giochi da tavolo medievali che un giocatore potrebbe essere confuso in merito all’acquisto da fare.

Ci sono infatti i giochi di guerra in cui bisognerà competere con gli avversari e attaccarli in modo da vincere la partita, i giochi fantasy che attraggono migliaia di nerd e che possono durare ore e ore, e ancora i giochi di carte da tavolo, molto comodi per chi si sposta frequentemente e vuole portare con sé le carte per giocare poi con altri appassionati, oppure giochi in cui bisognerà costruire delle città, dei gestionali molto affascinanti e che colgono un po’ il senso di essere un signore medievale con il compito di fondare un borgo partendo da zero. Infine come non dimenticare i giochi da tavolo medievali veri e propri, ovvero quelli che venivano giocati nel Medioevo e che in un certo qual modo sono riusciti ad arrivare indenni fino ai nostri giorni e che rappresentano il punto di partenza per molti dei titoli attuali ai quali si gioca ancora oggi.

era età medievale gioco da tavolo

Giochi da tavolo adulti medievali

In linea generale i giochi per adulti medievali non esistono. O meglio, per la maggior parte sono consigliati per età maggiore di 10 anni – e, quindi, anche per gli adulti – ma alcuni argomenti sono invece indicati per un pubblico adulto.

Andiamo a vedere quali sono i migliori giochi da tavolo medievali di questo tipo:

  • Zombicide Black Plague
  • Dungeons & Dragons

Il primo esempio è Zombicide Black Plague. Qui l’ambientazione sono i secoli bui del Medioevo, in chiave decisamente horror. Gli zombie hanno distrutto i soldati del re e vagano liberamente per le terre conosciute; il tuo compito sarà quello di uscire dalla tua casa e combattere coraggiosamente per fermare questa piaga nera. Avrai a disposizione spade, balestre e incantesimi per sconfiggere il nemico. 

La cosa più bella di questo gioco sono le miniature dettagliate in maniera perfetta e la plancia di gioco che permette di calarsi nell’atmosfera terrificante mentre porti a compimento tutte e 10 le missioni. Puoi giocare in solitario o in un gruppo fino a 6 partecipanti

C’è poi un titolo che da tantissimi anni tiene occupati milioni di giocatori in tutto il mondo: stiamo parlando del celeberrimo Dungeons & Dragons. Si tratta di un gioco da tavolo medievale fantasy complesso, in cui dovrai impersonare un personaggio da te scelto, farlo crescere sviluppando i suoi punti di forza, trovando armi e incantesimi e facendo delle scelte che potranno portarti al successo o a una rovinosa sconfitta. 

Questo è il gioco di ruolo per eccellenza ed è dedicato a un pubblico abbastanza adulto in quanto sia le tematiche che la difficoltà intrinseca non sono adatti a un giocatore di pochi anni. Per giocare a Dungeons & Dragons basta avere molta fantasia, spirito di avventura e di cooperazione e una sana dose di fortuna in quanto molte azioni saranno decise dai dadi. Uno dei partecipanti dovrà essere il Dungeon Master, ovvero colui che narrerà la storia, deciderà le missioni, valuterà le battaglie in base ai risultati e potrà anche inventare alcuni passaggi per creare un’atmosfera più coinvolgente. 

Gli altri partecipanti avranno i propri personaggi, quindi ci sarà chi ha già tanti punti esperienza e partirà avvantaggiato e chi invece è un novizio e dovrà cercare di accodarsi per non perire subito in combattimento. In genere ci sono delle missioni da svolgere dove si dovranno esplorare antri infernali pieni zeppi di creature mostruose; inoltre esistono decine e decine di espansioni per cui si tratta di un gioco praticamente infinito.

Giochi da tavola medievale di ruolo

I giochi di ruolo hanno la particolarità di calare i giocatori in un ruolo ben specifico, per cui dovranno spogliarsi della propria identità e interpretare al meglio la persona o il ruolo che hanno deciso di impersonare. Che sia un personaggio con delle abilità speciali, con un carattere specifico oppure semplicemente un protagonista del gioco con obiettivi primari e secondari da raggiungere nel corso dei turni. 

  • Black Souls

Black Souls è tra i giochi da tavolo medievali più difficili e proprio per questo è stato osannato da fan e critica. Il tuo ruolo è quello di un gruppo di designer di videogiochi che per essere assunti devono passare per il colloquio finale. Per farlo dovranno convincere il datore lavoro di essere davvero bravi come meritano e proporre uno stage a tema Medioevo ai selezionatori. A questo punto tutte le capacità dei partecipanti saranno messe in gioco letteralmente. Questo gioco da tavolo gestionale ha una tematica molto originale e una vena strategica in cui bisognerà creare degli schemi, piazzare le tessere, partecipare a delle app, collezionare dei test: tutto ciò rende il titolo davvero incredibile sia da giocare da soli che in un gruppo fino a un massimo di 6 partecipanti.

Giochi di strategia da tavolo medievale

I giochi strategici sono quei giochi in cui è fondamentale l’esperienza, la bravura e la furbizia di un giocatore. Elementi aleatori come la fortuna e i dadi sono ai minimi livelli. È davvero difficile perdere a uno di questi giochi quando si è molto bravi: se pensi di essere questo tipo di giocatore, te ne consigliamo qualcuno. 

  • Carcassonne

Carcassonne è una città medievale francese ed è anche il nome di un gioco da tavolo strategico a tema Medioevo adatto per tutta la famiglia. Il tuo compito sarà quello di posizionare le tessere sulla plancia del gioco e cercare di ottenere dei punti vittoria fondamentali per vincere la partita. Le 3 regole principali sono semplici: pescare la tessera e posizionarla sulla mappa, aggiungere dei seguaci e ricevere dei punti vittoria in base alle tessere e al loro potere. Carcassone è stato venduto in tutto il mondo e ha anche tante espansioni come Locande e Cattedrali, La principessa e il Drago, Ponti e Castelli e molto altro ancora.

giochi da tavolo adulti medievali

Giochi da tavolo di guerra medievale

Non c’è nulla di più bello che un gioco di guerra per assaporare il lato più adrenalinico del Medioevo. Se ti piacciono i competitivi troverai diversi titoli adatti a te. Parliamo ad esempio di War Chest.

Si tratta di un bag building, ovvero una modalità di gioco in cui tutti gli elementi vengono messi all’interno di un sacchetto ed estratti gradualmente in modo da iniziare il gioco. La tematica gira intorno a un forziere medievale, qualcosa che tutti vogliono aprire, ed è per questo che vengono create varie fazioni che si scontreranno. Il tuo ruolo di comandante sarà quello di girare i vari segnalini e pescarne a ogni turno, pianificando tutte le mosse e cercando di avere la meglio sugli altri. Oltre a essere un competitivo, War chest va bene anche sotto forma di squadre.

Giochi da tavolo fantasy medievale

Quando si tratta di Medioevo, l’associazione con le tematiche fantasy è quasi immediata: andiamo quindi a vedere quali sono i giochi da tavolo medievali fantasy più acclamati:

  • The Last Bastion
  • Talisman

The Last Bastion è un gioco cooperativo indicato per un numero esiguo di giocatori, da 1 a 4. Il loro compito sarà quello di respingere i militari della regina e fare in modo che la cittadella non cada. Il prezzo della sconfitta? Tutta la civiltà sarà eliminata e il mondo cadrà nel caos. Con una tematica come questa è impossibile non lasciarsi prendere dal gioco e da questo mondo intrigante, che ha fatto di The Last Bastion un’arma vincente per gli amanti del Medioevo.

Talisman è un gioco fantasy in cui draghi e magia fanno da protagonisti. Il tuo compito sarà cercare la corona del comando; per farlo dovrai vestire i panni di un personaggio dotato di poteri magici e talenti speciali a seconda della sua classe. Ovviamente saranno anche tanti gli ostacoli che dovrai oltrepassare – ma nulla che sia impossibile. Ideato per un massimo di 6 giocatori, una partita può durare anche due ore. Ecco perché è consigliato a giocatori abbastanza pazienti e che non si annoiano facilmente.

giochi medievali da tavolo

Gioco di carte da tavolo medievale

I giochi di carte rappresentano da sempre uno dei generi preferiti dagli appassionati delle attività ludiche, perché sono comodi e con dimensioni contenute ma nascondono al loro interno un mondo fatto di divertimento e impegno. Quali sono i migliori a tema medievale?

  • The King is Dead
  • Coloni di Catan

The King Is Dead (ovvero il re è morto) è un gioco in cui scozzesi, gallesi e inglesi si contrappongono e cercano di raggiungere la supremazia. Questo titolo è diventato uno dei più importanti perché riesce a creare una dinamica fatta di intrighi politici ambientati nel medioevo che fissano i giocatori alla sedia fino alla fine della partita. Consigliato da 2 a 4 giocatori, questi dovranno risolvere i conflitti di potere della Bretagna medievale e determinare la fazione che indosserà il mantello reale. C’è anche una modalità avanzata per i giocatori più esperti, qualora si volesse aumentare la difficoltà della partita. 

I Coloni di Catan è un gioco di carte sviluppato per 3 e 4 giocatori ma con moltissime espansioni che aumentano il numero dei partecipanti fino a 6. L’obiettivo è colonizzare un’isola utilizzando tutte le risorse che si trovano al suo interno. Il gioco ha avuto talmente tanto successo che sono state create tantissime versioni diverse come Europa medievale o ancora espansioni come Mercanti e Barbari, Città e Cavalieri e così via dicendo. Catan ha vinto moltissimi premi ed è in stile tedesco al 100%, per cui lo consigliamo agli amanti di questa modalità.

Giochi da tavolo costruire città medievale

I giochi gestionali e di costruzione medievali sono molto ricercati dagli appassionati perché l’obiettivo primario è quello di fondare o far crescere una città. Solitamente sono giochi dalle partite lunghe: possono infatti tranquillamente durare più di due ore, ed è per questo che sono indicati solo ai veri appassionati del genere e a coloro che vogliono passare un’intera serata in compagnia di carte, pedine e dadi. 

  • Citadels
  • Cathedral
  • 7 Wonders

Citadels è uno dei giochi da tavolo medievali più famosi e miscela in maniera magistrale il bluff e la strategia. I partecipanti si sfidano per il ruolo di maestro costruttore del regno, per cui sarà molto importante costruire una città medievale molto grande e potente, senza dimenticare di accumulare monete d’oro e farsi amicizie importanti per ottenere la vittoria. 

Il primo passo che dovrai compiere è scegliere il tuo personaggio, e in base a questo avrai dei talenti speciali con cui poi formulare la tua personale strategia. Turno dopo turno le risorse aumenteranno, e saranno queste a costruire tutte le aree che comporranno poi la città. Una volta che avrai raggiunto una totalità di sette quartieri, la partita sarà finita. Citadels è consigliato per coppie o per gruppi con un massimo di 8 giocatori; l’età è maggiore di 10 anni in quanto la partita può durare anche 60 minuti, e quindi è fondamentale avere partecipanti abbastanza maturi e che riescano a concentrarsi sul gioco

Ideato solo per una coppia c’è il gioco Cathedral, la cui particolarità è avere elementi in legno molto belli e ben realizzati. In Cathedral Classic dovrai rivestire il ruolo di un proprietario terriero alla ricerca della supremazia territoriale nella sua città. Ciò che dovrai fare, quindi, è utilizzare quanti più pezzi possibili in modo da avere tantissimi edifici all’interno delle mura della città: in generale userai i pezzi più grandi addossati lungo le pareti per poi inserire quelli più piccoli negli spazi che lo consentono. Vince chi riesce a piazzare tutti i pezzi a discapito dell’avversario, oppure chi ha meno pezzi rimanenti in mano una volta finita la partita.

7 Wonders è infine un gioco di carte in cui sarai il leader di una delle 7 città più grandi al mondo. L’obiettivo è raccogliere le varie risorse, creare un business commerciale e avere la supremazia militare. Il gioco è suddiviso in tre epoche in cui i giocatori, per ogni periodo, avranno un mazzo particolare e dovranno impiegare la loro strategia per aumentare la loro forza militare e riuscire ad avere la meglio sui propri avversari.

Giochi da tavolo di origine medievale

Pochi sanno che uno dei giochi più comuni al giorno d’oggi ha un origine medievale. Parliamo del gioco degli scacchi. Nel medioevo infatti la scacchiera veniva utilizzata per simboleggiare la società del tempo: il re rivestiva il ruolo più importante sostenuto dalla sua regina e protetto da cavalli, alfieri, torri e infine i pedoni, ovvero il suo popolo, che rivestivano il ruolo meno importante. Una volta caduto il re, il gioco termina – imitando in questo modo la guerra che, eliminando la persona più importante, poneva fine alla resistenza della città intera. 

Ad oggi permangono le stesse regole, per cui l’anima degli scacchi resta intatta. Tuttavia è possibile acquistare dei set con grafiche particolari in modo da evocare l’aspetto di un esercito medievale: in questo modo si ha una caratterizzazione maggiore e un senso migliorato dello stile e dell’arte medievale. 

giochi da tavola medievale

Un altro gioco molto comune era il gioco del Mulino le cui regole ricordano molto il tris – quello che oggi viene giocato da tanti ragazzi – anche se con alcune piccole modifiche. Il secondo gioco famoso tuttora è il gioco dell’oca che è comparso un po’ dopo (nel ‘500) e che presenta la stessa metodologia con caselle e dadi che modulano il percorso del giocatore fino al termine della partita.

Giochi medievali da tavolo

Insomma: i giochi medievali rappresentano un’importante fetta del mercato sia per la chiara ispirazione del passato, sia perché è interessante per una volta vestire i panni di cavalieri, costruttori e tutto ciò che rivestiva un grande livello sociale ai tempi del medioevo.

Di giochi da tavolo medievali ce ne sono davvero tanti e vale la pena provarne qualcuno: storia, divertimento e caratterizzazione saranno gli elementi che faranno la differenza in un settore ricco di titoli interessanti! L’importante è saper scegliere in base alle tue esigenze e ai vari fattori come scalabilità, numero di giocatori, età dei partecipanti, ecc ecc.

bottone

Lascia un commento

Picture of Il Forziere Nascosto
Il Forziere Nascosto

L'unico blog per veri Nerd, creato da veri Nerd

5/5 - (1 vote)