Il Forziere Nascosto

il forziere nascosto logo trasparente

IL FORZIERE NASCOSTO

Cerca
Close this search box.

Giochi Da Tavolo In Inglese 2022: I Best Per Imparare

giochi da tavolo in inglese

Se sei qui è perché vuoi conoscere i migliori giochi da tavolo in lingua inglese per imparare e divertirti. Right? Bene, Il Forziere Nascosto ha quello che stai cercando!

I giochi da tavolo in inglese (sorpresa sorpresa) sono acquistabili anche in Italia e sono utili per due principali motivi.

Il primo è che magari si tratta di un’edizione diversa e non reperibile in Italia, e quindi gli appassionati e i collezionisti di giochi da tavolo non vogliono assolutamente perdersela. In altri casi potrebbe essere un’ottima occasione per rispolverare il proprio inglese o per fornire a chi non conosce la lingua un’opportunità per imparare alcuni vocaboli. In fondo riuscire a imparare una lingua diversa potrebbe essere complicato ma con il divertimento tutto è più semplice.

Prima di andare oltre, dai uno sguardo alla nostra tabella con i migliori giochi da tavolo in inglese del 2021, le loro caratteristiche e i link alle pagine ufficiali.

migliori giochi da tavolo in inglese

scarabeo

scarabeo in inglese
5/5

cards against humanity

cards against humanity
3.7/5

what do you meme

3.5/5

pop to the shops

pop to the shops
5/5

Classifica dei migliori giochi da tavolo in inglese

Di seguito, invece, abbiamo preparato per te una lista dei migliori giochi da tavolo in inglese:

I giochi da tavolo per apprendere l’inglese sono stati formulati da professionisti e si basano su una serie di fattori mnemonici così da permettere al giocatore di associare facilmente parole e immagini, uno dei metodi infallibili per imparare una nuova lingua.

Se ciò accade da bambini, ancor meglio perché così si avrà la sicurezza di partire con il piede giusto. Non sorprende che alcuni genitori decidano di utilizzare questa metodica per i loro figli, così da farli partire in vantaggio rispetto ai compagni di classe. Imparare da piccoli, tra l’altro, concederà un input positivo che resterà loro impresso per tutta la vita.

Al giorno d’oggi saprai anche tu quanto sia importante la conoscenza delle lingue straniere perciò cominciando dai livelli più basic offrirai ben più di una semplice attività ludica. Ma come scegliere quale gioco da tavolo in inglese acquistare? Anche qui è necessario valutare lo scopo del gioco.

Se è solo quello di collezionare un gioco introvabile in italiano allora va bene andare direttamente sul titolo e ricercarlo.

Invece, se lo scopo invece quello di imparare l’inglese, allora è bene leggere le recensioni, capire di quale tipologia di gioco si tratta e andare per livelli – un discorso che deve valere soprattutto quando l’intento è quello di provare a insegnare l’inglese ai più piccoli tramite i giochi da tavolo.

In questo caso dovrai considerare attentamente tutti gli aspetti classici di un gioco, ovvero le tematiche, la durata di una partita ecc, ma specialmente la presenza di una terminologia di facile comprensione anche per bambini. In questo articolo vedremo appunto quali giochi esistono in inglese e quale conviene acquistare e perché.

brivido gioco da tavolo in inglese

I migliori prodotti da giocare a tavola in inglese

Esistono alcuni titoli che è possibile trovare in inglese e che possono rivelarsi interessanti.

  • Taboo
  • Scarabeo
  • Monopoly
  • Cranium

Tutti i giochi con le parole, tipo Taboo, riscuotono un grande successo nel nostro Paese anche in lingua inglese. Questo perché può essere diverso provare a vincere in un idioma che sia il nostro.

Inoltre è sicuramente un ottimo modo per impratichirsi con la lingua, improvvisando e cercando sempre nuovi termini. Anche il nostrano Scarabeo ha una versione inglese e si chiama Scrabble. Forse starai pensando di acquistare la versione in italiano e cambiare le regole per far sì di trovare solo le parole in inglese. Occhio, perché sarebbe un errore: le due versioni differiscono nella quantità delle singole lettere. Questo perché il loro vocabolario è composto diversamente e con lettere che noi utilizziamo pochissimo.

Le diverse versioni inglesi del Monopoly possono essere davvero uniche, anche se mantengono intatte le meccaniche e le regole, il fatto di dover leggere le carte, i nomi delle strade e le banconote può rivelarsi davvero interessante dal punto di vista linguistico, con il vantaggio però che si tratta di poche didascalie e quindi abbastanza intuitive anche per chi non mastica molto bene la lingua inglese.

Oltre che ad avere una versione differente potresti anche venire a conoscenza di determinati modi di dire che da noi non esistono o alcune forme grammaticali che fino a ora ignoravi.

Insomma i giochi da tavola in inglese migliori sono sicuramente i classici intramontabili, ma se cerchi qualcosa di più attuale puoi anche provare titoli come Cranium che nella sua versione inglese mantiene intatto il regolamento ma ovviamente il tutto si svolge in lingua anglosassone. In pratica è una sorta di Taboo o Gioco del Mimo con la differenza che i metodi per far indovinare la parola nascosta possono essere diversi e molto più complessi, come scolpire, cantare, recitare ecc.

Giochi da tavolo in inglese semplici

I giochi da tavolo in inglese semplici sono il metodo più idoneo per chi si approccia per la prima volta all’inglese o ha molte difficoltà per cui necessita di un livello base da innalzare pian piano. Inutile dire quanto questi siano i consigliati ai più piccoli ma alcuni adulti potrebbero trarne giovamento.

  • Primo Inglese
  • Carotina va a Londra
  • Learning Resources
  • Sapientino Interactive

Per chi cerca un gioco Montessori associato all’inglese Clementoni ha creato Primo Inglese, indirizzato a bambini dai 3 ai 6 anni. Si tratta di un gioco da tavolo in inglese davvero molto semplice forse uno dei più facili reperibile oggi sul mercato.

Questo gioco rispetto ad altri è più intuitivo perché vuole lasciare al bambino la scoperta di questo nuovo mondo. Il titolo fa sì che sia la sua curiosità a prevalere e non un adulto a insegnargli come comportarsi, eliminando quindi la figura di un insegnante e concentrando tutta l’attenzione verso la soggettività del piccolo.

Saranno le potenzialità stesse del bambino a riuscire a fargli apprendere in maniera autonoma le varie parole in inglese tramite anche le tante attività che possono essere fatte con il medesimo gioco da tavolo. All’interno c’è anche un libretto dei consigli in modo da capire come utilizzare al meglio questa attività ludica.

Carotina va a Londra è uno dei capitoli di una serie di giochi con protagonista Carotina, in questa versione l’obiettivo è quello di imparare l’inglese grazie a questa penna parlante a forma di carota che parla e si illumina.

Le regole sono davvero molto semplici e vuole insegnare ai piccoli o alle persone che non conoscono neanche una parola il primo gergo base come ad esempio i termini per cane, scuola, aereo, eccetera eccetera. Ci sono anche dei puzzle delle parole che permettono di memorizzare quanto letto e quindi si riesce a sviluppare in maniera intuitiva il primo lessico inglese.

con giochi da tavolo in inglese

Learning Resources è un gioco da tavolo in inglese costituito da dadi da conversazione in cui su ogni faccia non ci sono dei numeri ma semplicemente delle frasi. Lo scopo è gettare i dadi sul tavolo, leggere ciò che c’è scritto in modo da ripetere ad alta voce, capire ciò che dice la frase, stimolare la fantasia e indurre una risposta linguistica. In questo modo bambini e adulti saranno incoraggiati a parlare e a rispondere in modo che la lingua inglese non sia uno spauracchio ma semplicemente un qualcosa di naturale.

Sapientino Interactive è un gioco di Clementoni che rappresenta un vero dizionario in un formato ludico: il bambino con una penna potrà infatti imparare più di 480 parole e 80 frasi in inglese. Non solo: scaricando l’applicazione del gioco si potrà anche ascoltare la pronuncia in modo che i bambini riescano a capire la fonetica inglese e impararla con molta semplicità.

Le schede andranno messe sul Sapientino e tramite la penna si potrà quindi ascoltare le varie parole coadiuvate da un’immagine, così da capire istantaneamente di cosa si tratta. Insomma, un gioco storico che ancora oggi trova il modo di essere utile e funzionale ma senza sacrificare il divertimento.

Giochi da tavolo in inglese per bambini

Continuiamo la nostra carrellata di giochi da tavolo in inglese destinati ai più piccoli con altri quattro prodotti per bambini:

  • Mystery English
  • Go Go English
  • My English World
  • Opposites

Mystery English è un gioco Clementoni pensato appositamente per i bambini dai 7 anni in su che vogliono imparare l’inglese in maniera molto semplice. Essendo un gioco misterioso, i bambini dovranno rispondere a delle domande facili, raccogliere oggetti e indizi in modo da poter uscire dal luogo e arrivare per primi alla festa.

Oltre al tabellone e gli elementi di gioco, all’interno sono poste le istruzioni per poter scaricare l’applicazione realizzata con il British Institute e poter quindi continuare la formazione educativa del bambino. Insomma ogni piccolo particolare è stato studiato a modo, in modo da far apprendere in maniera intuitiva la lingua inglese. Il gioco è consigliato per piccoli gruppi dai 2 ai 4 partecipanti.

Stessa tipologia anche per Go Go English di Lisciani, un gioco da tavolo in inglese suddiviso in tre tipologie di livelli in modo da poter essere indirizzato a bambini diversi tra loro.

All’interno ci sono diversi mini-giochi che funzionano grazie al principio di associazione. I bambini potranno quindi imparare colori, numeri, animali, mestieri, cibo e vita quotidiana partendo quindi dalla base fino a un livello superiore. In questo caso l’età consigliata dal produttore è dai 5 ai 10 anni.

Tiptoi è un libro interattivo della Ravensburger al cui interno ci sono 1500 suoni e frasi ed è pensato per i bambini piccoli, dai 4 anni in su che potranno quindi imparare molto velocemente 500 parole. L’obiettivo è stimolare il dialogo e introdurre dei vocaboli poco conosciuti nella vita quotidiana, essendo un libro didattico interattivo può essere trasportato facilmente nella borsa e portato sempre con sé.

My English World è un gioco educativo al cui interno ci sono diversi scenari e tante tessere in modo da poter apprendere più di 50 parole e non solo. Lo scopo infatti è anche quello di aiutare il bambino a memorizzare gli oggetti e a creare anche delle avventure stimolando quindi in questo modo la fantasia. All’interno c’è sia il manuale in italiano sia in inglese per aiutare gli adulti a indirizzare al meglio i bambini in questa fantastica avventura.

Opposites è un gioco che aiuta i bambini a capire i contrari e le contrapposizioni inglesi, per cui migliora il vocabolario specialmente nell’età prescolare e scolare. All’interno ci sono carte con illustrati i concetti che aiuteranno i bambini a capire innanzitutto di cosa si tratta; poi potranno memorizzare le parole come, ad esempio, caldo e freddo, fuori e dentro ecc ecc. Questi codici dicotomici permetteranno ai bambini di imparare facilmente e rafforzare la loro memoria visiva.

giochi da tavolo in inglese per bambini

Gioco da tavolo basato su codici in inglese

Se invece hai a che fare con amanti dei nomi in codice e dei giochi da tavolo in inglese in cui occorre usare l’intuito, i titoli che vedremo qui sotto faranno al caso tuo!

  • Codenames
  • Do You Play English

Codenames è un gioco per adulti e ragazzi famosissimo in italiano che viene tradotto con Nome in Codice. Il meccanismo prevede che i giocatori dovranno formare una singola squadra per indovinare un nome segreto e giocare contro il gioco stesso.

L’ambientazione quindi assomiglia a un giallo con le spie: i partecipanti saranno intenti a indovinare le parole del loro colore evitando però quelle avversarie. Il fine è non essere eliminati e, allo stesso tempo, riconoscere gli agenti che fanno parte della propria squadra. Il fatto che sia in inglese porterà maggiore difficoltà ma anche la possibilità di imparare un nuovo gergo in maniera intuitiva.

Do You Play English è il gioco pensato per bambini e per adulti creato da Creativamente e che riesce a unire l’apprendimento didattico con il divertimento del gioco da tavolo. Bisognerà utilizzare i colori all’interno della scatola e creare, attraverso i simboli, delle frasi famose che possono riferirsi a proverbi o personaggi tradizionali della cultura britannica e tanto altro ancora.

Il gioco è ottimale non solo quindi per i bambini che vogliono imparare a conoscere le prime parole e le prime frasi in inglese, ma anche per gli adulti che vogliono migliorare il loro lessico inglese e che si sentono indietro perché non hanno mai nessuno con cui parlare questa lingua. Partendo quindi da una parola bisognerà formare una frase, e questo faciliterà la memorizzazione perché potrai usare  la parola in un contesto specifico, anche associandola a film, serie tv e quant’altro.

Divertirsi con giochi da tavolo in inglese

Oltre all’apprendimento, però, vorrai anche trovare giochi in cui l’intrattenimento è alla base dell’esperienza. Ma quali sono i migliori giochi da tavolo in inglese per chi vuole divertirsi senza essere spaventato da questa lingua straniera?

  • Pop To The Shops
  • Flash Card
  • What Do You Meme
  • Cards against Humanity

Pop To The Shops è un gioco per bambini di Orchard Toys pensato per giocatori di 5 anni in su. L’apprendimento è davvero semplice ma soprattutto molto divertente. Dovrai intraprendere alcuni calcoli: lo scopo sarà fare la spesa basandosi su una lista precompilata e nel frattempo bisognerà anche gestire il negozio per vendere gli articoli agli altri partecipanti. Vince chi riempie per primo il carrello con il vantaggio di conoscere tutti i nomi degli oggetti al loro interno e facendo dei piccoli calcoli con i centesimi.

Anche le Flash Card possono essere un ottimo metodo per imparare l’inglese in maniera divertente: la partita durerà molto poco e ciò non inficerà contro la scarsa attenzione dei più piccoli. Un esempio è Flashcards Easy English ovvero carte illustrate che dovranno poi formare una casa da costruire.

What Do You Meme Cards against Humanity sono invece due giochi destinati a un pubblico di adulti. Entrambi hanno un intento umoristico ed esilarante.

Il primo titolo, come è intuibile dal nome, si basa sul mondo dei meme: dovrai generare il meme più divertente tramite delle bellissime carte da gioco illustrate. Cards against Humanity, invece, è un gioco da tavolo in inglese incentrato sul Black Humour: dovrai comporre delle frasi politicamente scorrette per far sbellicare i tuoi avversari e accaparrarti il punto.

fare giochi da tavolo in inglese

Giochi da tavola in lingua inglese

I giochi da tavolo in lingua inglese sono facilmente reperibili e offrono la possibilità a chi gioca di riuscire a sciogliersi nella lingua anglosassone. In questo modo riuscirai a condurre più facilmente un dialogo o a capire meglio qualcosa da leggere o ancora a poter comprendere a pieno un film in lingua originale.

Gli adulti possono giocare con i piccoli e viceversa. Ovviamente c’è anche chi li acquista per completare la propria collezione con titoli che altrimenti non troverebbe in commercio in quanto molti di questi vengono editi solo in inglese.

In alcuni casi è anche difficile trovare determinati titoli in negozi italiani e quindi bisognerà necessariamente acquistarli all’estero. In ogni caso, la versione in inglese di alcuni giochi – specie se si tratta di versioni originali e non tradotte – può avere un valore addizionale non indifferente per i collezionisti.

Per quanto riguarda i titoli dedicati all’insegnamento dei più piccoli, il consiglio è quello di acquistare inizialmente titoli italiani che si avvicinano gradualmente alla lingua inglese.

In questo modo si evita di sommergere inutilmente i piccoli con troppi termini o eccessivamente complessi. Anche il concetto di divertimento è molto importante: scegliendo un gioco divertente e che coinvolga i piccoli avrai la quasi certezza che non si stancheranno dopo pochi minuti di gioco.

bottone

Lascia un commento

Picture of Il Forziere Nascosto
Il Forziere Nascosto

L'unico blog per veri Nerd, creato da veri Nerd

5/5 - (1 vote)