Il Forziere Nascosto

il forziere nascosto logo trasparente

IL FORZIERE NASCOSTO

Cerca
Close this search box.

Giochi Da Tavolo Classici 2022: Divertimento Intramontabile

giochi da tavolo classici

Sei affascinato dalla bellezza dei prodotti che non invecchiano mai? Il Forziere Nascosto ti presenterà i migliori giochi da tavolo classici!

I giochi da tavolo tengono compagnia a grandi e piccoli da moltissimi anni. Nel corso di questi ultimi si sono susseguiti una miriade di titoli e alcuni di questi sono entrati di diritto nella storia e ancora oggi restano oggetti di culto giocati e desiderati da tantissime persone. Inutile nasconderlo: il fascino dei giochi da tavolo classici è e resterà intramontabile perché le meccaniche, le tematiche e moltissime caratteristiche li hanno resi dei veri must.

Prima di continuare, dai un’occhiata alla nostra tabella con i migliori giochi da tavolo classici del 2021, le loro caratteristiche e i link alle pagine ufficiali.

migliori giochi da tavolo classici

risiko

risiko
5/5

scarabeo

3.7/5

monopoly

3.5/5

jenga

jenga
3.5/5

Migliori giochi da tavolo classici: elenco e classifica

Di seguito, invece, abbiamo preparato per te un elenco dei migliori giochi da tavolo classici:

Tornando all’argomento, di certo anche tu avrai giocato a qualcuno di questi classiconi e sicuramente la maggior parte di questi ti sarà rimasto impresso nella mente come un bellissimo ricordo.

Fortunatamente tutto questo non andrà a finire in quanto i giochi da tavolo classici non hanno mai perso la loro forma. Anzi, sono cresciuti sempre di più, e il merito va ai giochi da tavolo classici che hanno plasmato intere generazioni portando tutto questo fino ai giorni nostri.

Considera anche che se non fosse per questi, i giochi attuali e probabilmente anche tantissimi video game – i cosiddetti giochi da tavolo online e non solo – non avrebbero mai visto la luce e oggi ci ritroveremo a essere costretti a giocare ancora solo ed esclusivamente a briscola con i nonni.

C’è anche un altro motivo per cui i giochi da tavolo sono diventati tanto apprezzati e stiamo parlando del fatto che possono anche essere utili per insegnare determinate nozioni ai più piccoli.

Il ragionamento logico, il colpo d’occhio, la cooperazione, l’essere competitivi in modo sano e tanto altro sono tutte nozioni che chi gioca ai giochi da tavolo conosce molto bene. Tutto questo viene anche indotto ai bambini che prendono parte a questi giochi.

giochi da tavolo classici elenco

Classici giochi da tavolo: il fascino dell’evergreen

Possiamo considerare alcuni giochi da tavolo dei veri e propri evergreen, ovvero titoli che, nonostante le loro veneranda età, riescono a mantenere intatto il fascino e richiamano sempre tantissimi giocatori.

Vuoi che siano le meccaniche, le tematiche o il fatto che i nostri genitori e nonni ci facevano giocare da bambini, fatto sta che ancora oggi non ci si tira indietro davanti a un titolo del genere.

Se invece guardiamo i giochi da tavolo attuali molto probabilmente ce ne dimentichiamo nel giro di pochi minuti. Questo ovviamente non significa che quelli attuali non meritino attenzione, tutt’altro, ma semplicemente che – in un mercato molto saturo – i classici sempreverdi sono e resteranno ineguagliabili.

Il gioco da tavolo ha una storia forse millenaria, ti basta pensare alla dama o agli scacchi o ancora al Backgammon che risale addirittura al 4500 avanti Cristo. L’essere umano ha sempre cercato metodi nuovi per passare il tempo in compagnia o anche in solitario, creando sempre nuovi giochi con regole ben precise e con difficoltà anche a volte esagerate.

Ciò che abbiamo oggi è la naturale evoluzione di tutto questo; se da un lato la tecnologia attuale ha modificato lo stile di vita di ognuno di noi, dall’altro la semplicità e le dinamiche di giochi da tavolo classici riescono ancora a farci passare delle ore di divertimento puro e senza fronzoli.

Giochi da tavolo classici regole

Un altro aspetto che ha reso i giochi da tavolo classici così richiesti e desiderati è senz’altro la semplicità di alcune regole. I giochi di oggi possono rivelarsi dei veri e propri enigmi anche per i giocatori esperti, mentre titoli come Monopoly, Risiko e tanti altri che vedremo più avanti, hanno regole e meccaniche di facile comprensione e adatti anche a un pubblico di neofiti o che comunque non fa dei giochi da tavolo la sua passione.

Anche tu avrai giocato a titoli classici e a titoli di nuova generazione e altrettanto sicuramente avrai notato le enormi differenze nelle regole. È naturale che anche questo aspetto sia stato modificato da anni e anni di evoluzione del settore ma a volte può essere ancora piacevole lasciarsi trasportare da un gioco semplice, diretto e senza troppi fronzoli.

Certo, anche tra i classici ci sono titoli dalle regole estremamente complesse e forse è proprio per questo che sono diventati dei punti di riferimento per i gamers più accaniti e per gli appassionati del genere.

Come vedremo più avanti, i classici sono anche frutto di tantissime rivisitazioni che però, nella maggior parte dei casi, non cambiano le regole o quantomeno restano molto somiglianti a quelle originali in modo da non confondere troppo i giocatori con un gioco completamente diverso dall’originale.

Giochi da tavolo per due classici

I giochi da tavolo per due classici sono di gran lunga quelli più amati: e riescono tutt’ora a catturare i giocatori in partite entusiasmanti e, in alcuni casi, dalla durata lunghissima. Ad oggi ce ne sono centinaia da poter fare e tutti hanno il loro fascino, ti basti pensare che alcuni giochi come gli scacchi vengono giocati in tutto il mondo da secoli. Vediamo qualche gioco da tavolo per due dal sapore classico.

  • Scacchi
  • Battaglia Navale

Partiamo proprio dagli scacchi, questo gioco può essere considerato uno dei capostipiti del genere. Il gioco si svolge su una plancia di gioco quadrata e suddivisa 64 quadrati più piccoli a colori alternati, in genere bianchi e neri. A ogni giocatore corrisponde una schiera di pedine dalle forme e dalle caratteristiche diverse.

Ogni pezzo può muoversi in un determinato modo per riuscire a “mangiare” i pezzi dell’avversario e il gioco termina quando il Re avversario non ha più possibilità di movimento. Si tratta di uno dei giochi più complessi di sempre, fatto di strategie e trucchi assurdi che solo pochi giocatori al mondo conoscono ma nessuno vieta ai semplici amatori di giocare per puro divertimento.

Battaglia Navale è un altro gioco da tavolo classico indimenticabile, di certo anche tu da piccolo lo avrai fatto sui classici fogli di carta. Il gioco può essere anche in 3d, basta trovare la versione più adatta a te e potrai continuare a divertirti cercando di affondare le navi nemiche.

Il gioco è di una semplicità incredibile: ogni giocatore ha la sua plancia personale di gioco che rappresenta una griglia con coordinate date da numeri e lettere, ognuno dovrà posizionare la propria flotta. Il giocatore avversario dichiarerà a quali coordinate intende attaccare e se indovina uno dei punti dove sono presenti le navi allora ne avrà colpita una. Chiaramente per affondarla dovrà continuare a indovinare. Vince la partita chi per primo affonda l’intera flotta dell’altro.

giochi da tavolo classici per bambini

Giochi da tavolo classici per bambini

I classiconi sono un modo perfetto per avvicinare i più piccoli al fantastico mondo dei giochi da tavolo. In genere si tratta di titoli che non hanno età, e che possono divertire non solo i bambini, ma tutta la famiglia.

  • Gioco dell’Oca
  • L’Allegro Chirurgo
  • Indovina Chi

Quando si parla di giochi da tavolo per bambini dal sapore classico non si può non citare il Gioco dell’Oca. Un gioco in cui i giocatori avranno a disposizione una plancia con un percorso numerato, uno o più dadi e le pedine. Il percorso ovviamente non è facile da percorrere: ci sono delle insidie, ma anche dei punti a favore.

Le caselle “oca” da cui deriva il nome del gioco, per esempio, fanno sì che il giocatore che ci si ferma sopra potrà percorrere lo stesso numero di mosse in avanti, un vantaggio enorme. In ogni caso si tratta di un gioco davvero semplice adatto proprio ai più piccoli.

L’Allegro Chirurgo è uno di quei giochi che hanno fatto la storia. In breve, si tratta di improvvisarsi medici e provare a estrarre alcune parti del corpo da un personaggio simpatico in 3d sdraiato sul lettino. Il gioco si svolge a turni e ogni giocatore ha il suo compito da svolgere, tramite le pinzette si dovrà estrarre il pezzo malato ma attenzione a non toccare null’altro altrimenti il naso del paziente si accende e si perde la partita. Un gioco adatto a tutta la famiglia dai 6 anni in su.

Indovina Chi è tra i giochi della nostra infanzia che ancora oggi riscuote un enorme successo. Si gioca in due per ogni partita e ogni giocatore ha la sua plancia con diversi personaggi mobili. Si pescano due carte, una per giocatore, con sopra il viso e il nome di uno dei personaggi.

Lo scopo del gioco è quello di riuscire a indovinare chi si cela dietro la carta dell’avversario facendogli diverse domande. In base alle risposte si eliminano i personaggi che non corrispondono alla risposta data. Per esempio se la domanda è: “ha il cappello?” e la risposta è “sì” si andranno a eliminare tutti i personaggi che non lo indossano.

Giochi da tavolo classici per adulti

Soprattutto se si tratta di classici, gli adulti sono in genere grandi appassionati: fanno tornare alla mente ricordi ed emozioni di quando erano più piccoli e, di conseguenza, diventano una calamita. Tuttavia, ci sono anche giochi per adulti nati da meno che però sono già diventati degli evergreen. Andiamo a scoprire quali!

  • Cranium
  • Obbligo o Verità 

Cranium rientra di diritto nei classici e si tratta di un gioco da festa per persone a partire dai 16 anni. Lo scopo del gioco è quello di far indovinare alla propria squadra la parola misteriosa tramite pratiche a dir poco inusuali come la scultura, la recitazione, il canto e tanto altro ancora.

Ottimo gioco da tirar fuori durante un party con un gruppo numeroso.

Per quanto riguarda i giochi per adulti, ci sono anche alcuni titoli ideati per un target leggermente più aperto di mente e che fanno anche riferimenti erotici. Uno di questi è senza dubbio Obbligo o Verità ma nella versione per adulti si può anche oltrepassare qualche limite. Potresti essere costretto a rispondere a domande imbarazzanti o a compiere azioni o penitenze davvero uniche – e anche abbastanza vietate ai minori.

giochi classici da tavolo

Giochi da tavolo classici strategia

Quando si parla di classici di strategia c’è solo un titolo che si deve per forza citare: Risiko. Questo gioco è tutt’ora giocato in tutto il mondo da milioni di persone, e consta nel simulare una guerra mondiale per la supremazia totale.

Ogni giocatore ha a disposizione un’armata e dovrà cercare di raggiungere il proprio obiettivo segreto prima degli altri. Per giocare si dovranno sfidare gli altri partecipanti in battaglie tra carri armati decretate dai dadi.

Un gioco di strategia adatto agli adulti in quanto si devono usare complesse strategie di inganno e di conquista per ottenere la vittoria.

Giochi da tavolo parole classici

Esistono tanti giochi con le parole che potrebbero essere considerati dei classici: giocare con il vocabolario, alla fine, è poco impegnativo e divertente, nonché molto intuitivo. Ma quali sono i giochi da tavolo classici di parole?

  • Scarabeo
  • Paroliere

Nessuno può rubare il primo posto di questo elenco a Scarabeo. Il gioco consiste nel creare il maggior numero di parole possibili con le lettere a disposizione. Le lettere vano messe sulla griglia come a formare una sorta di cruciverba e gli intrecci  di parole possono aiutare o inficiare il gioco degli altri partecipanti.

Il Paroliere è un altro gioco degno di nota, si può giocare da 2 fino a un numero imprecisato di persone e consiste nel trovare il maggior numero di parole possibili. La difficoltà sta nel fatto che le lettere sono condivise tra tutti i giocatori e i punteggi vengono assegnati in base alle parole che gli altri non riescono a trovare. Quindi maggiore sarà il numero di parole, maggiore saranno le possibilità di ottenere punti.

Giochi di ruolo da tavolo classici

Calarsi nei panni di un personaggio per esplorare (o conquistare) un altra realtà rimane un punto fermo dell’immaginario di numerose generazioni. Di conseguenza, sono numerosi i giochi da tavolo di ruolo che sono diventati un classico. 

Come non citare il famoso Dungeons & Dragon, il gioco di ruolo per eccellenza. Da decenni il titolo tiene incollati al tavolo milioni di ragazzi e adulti intenti a vivere avventure epiche impersonando degli eroi da loro creati e cresciuti durante le immense partite.

Il gioco ha bisogno di un Dungeon Master che avrà il compito di narrare la vicenda e di decretare la riuscita o meno delle imprese a cui i giocatori dovranno prendere parte. Si tratta di un gioco abbastanza complesso, ma dal fascino unico e dalla durata praticamente infinita in quanto esistono tantissime espansioni da acquistare per allungare il gioco.

Rivisitazioni giochi da tavolo classici

Moltissimi giochi da tavolo classici hanno avuto nuova vita grazie proprio alle rivisitazioni e alle versioni dedicate a film, saghe cinematografiche o serie tv. Tra i titoli maggiormente rivisitati, troviamo:

  • Monopoly
  • Jenga
  • Trivial Pursuit
  • Risiko
  • Uno

Ti basta pensare che esistono rivisitazioni del Monopoly di ogni genere, a partire dal Signore degli Anelli passando per i Ghostbusters, oppure The Walking Dead, Il Trono di Spade e tantissimi altri.

Il fattore principale è l’ambientazione dedicata: questa rende imperdibili le varie versioni per gli appassionati del gioco o della tematica specifica. Inoltre, nella maggior parte dei casi, le meccaniche e le regole subiscono pochissime variazioni quindi non si deve necessariamente perdere ore a leggere e comprendere i regolamenti.

Stesso discorso vale per il Risiko, Le diverse versioni rivisitate propongono tematiche legate al mondo del cinema, dei fumetti e tanto altro. Il discorso resta lo stesso: cambiano le tematiche, le ambientazioni e i personaggi ma le regole di base restano pressoché invariate.

Il Risiko, inoltre ha anche delle versioni di gioco completamente diverse. Una è Risk Legacy mentre l’altra si chiama Risiko+: entrambe hanno caratteristiche simili ma si differenziano per complessità, movimenti, alcune regole e altro.

giochi da tavolo per due classici

Giochi classici da tavolo

I giochi da tavolo classici sono un qualcosa che non morirà mai: sia gli appassionati che coloro che giocano di tanto in tanto non possono non conoscere e adorare questi titoli. Giocarci è sempre un piacere.

Per diventare classici vuol dire che riescono a catturare i giocatori come pochi altri e quindi anche una persona che non ama particolarmente questo genere di attività ludica resterà affascinato e divertito prendendo parte a una partita.

Esistono classici giochi da tavolo per ogni esigenza e per ogni età. Quello che devi fare per effettuare una scelta, nel caso fossi intenzionato all’acquisto di uno o più titoli, è informarti prima sulle tematiche, sull’età minima consigliata, sul numero di giocatori e su tutti quegli aspetti che riguardano le regole e le meccaniche del gioco.

Tutto ciò è davvero molto semplice in quanto in rete ti sarà possibile trovare ogni genere di informazione a riguardo – basta trovare un sito come Il Forziere Nascosto!

Inoltre, in alcuni casi potrai assistere a vere partite in streaming per avere un’idea ancora più chiara della tipologia di gioco. In ogni caso avere dei giochi da tavolo classici può essere sempre una buona cosa, in quanto si possono tirare fuori in ogni occasione, da una cena in famiglia fino a una festa con decine di amici.

bottone

Lascia un commento

Picture of Il Forziere Nascosto
Il Forziere Nascosto

L'unico blog per veri Nerd, creato da veri Nerd

5/5 - (1 vote)